A Beirut, e in tutto il Libano, si distribuiscono i pacchi alimentari della Cooperazione Italiana

Il Ministero degli Affari Sociali ha avviato la distribuzione di 2303 pacchi di generi alimentari acquistati grazie agli aiuti dalla Cooperazione Italiana, e destinati in particolare alle donne capo famiglia e ai disabili. Un’iniziativa pensata per contribuire alla risposta   alla profonda crisi economica che sta sconvolgendo il Libano e che colpisce soprattutto i gruppi sociali più vulnerabili.

Un’iniziativa che nella capitale libanese dopo la devastante esplosione del 4 agosto contribuisce anche a sostenere la parte più debole della cittadinanza colpita dalla deflagrazione. La distribuzione sta avvenendo in varie aree del paese, a Beirut sono stati istituiti diversi centri nelle zone limitrofe al cratere dell’esplosione.

 

Posted in .

Lascia un commento